Circolo Fotografico Milanese

Fondato nel 1930

BFI Benemerito della Fotografia Italiana
EFI Encomiabile della Fotografia Italiana

Affiliato alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche  FIAF

By :
Comment : 0

PROGRAMMA SERATE NOVEMBRE 2018


05 – “Hall of Fame” – Fotografie premiate in concorsi internazionali
Durante la serata saranno proiettate, raggruppate per temi, le immagini premiate nei concorsi internazionali a Patrocinio FIAP (Fédération Internationale de l’Art Photographique).

Sarà anche descritta l’organizzazione dei concorsi FIAP e le modalità di iscrizione e partecipazione. 

12 – Serata ospite: Matteo Balduzzi
Architetto di formazione, è curatore nel campo dell’arte pubblica e della fotografia, intesa principalmente come mezzo di relazione tra le persone, l’ambiente, la memoria collettiva.
Dal 2004 collabora stabilmente con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, per cui ha curato numerosi progetti, caratterizzati da un intenso dialogo con il territorio e dal lavoro con gli autori delle più giovani generazioni.
Durante la serata ci parlerà della mostra da lui curata recentemente alla Triennale di Milano: ABITANTI, nata da un progetto di committenza pubblica promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali, con la produzione di nuove opere da parte di 7 giovani artisti che hanno indagato il territorio italiano.

 19 – “La Famiglia in Italia” – Visione dei progetti dei soci CFM
I soci che hanno partecipato alla grande iniziativa nazionale FIAF dedicata alla famiglia, ci mostreranno come hanno interpretato la famiglia italiana contemporanea, con le trasformazioni epocali che hanno riguardato i diversi ruoli dei suoi componenti. Oltre alle stampe fotografiche, sarà proiettato un audiovisivo.

26 – Serata ospite: Stefano Torrione
Dopo la laurea in Scienze Politiche si dedica alla fotografia. Professionista dal 1992, ha iniziato la carriera a Epoca e vinto nel 1994 ad Arles il Premio Kodak Europeo Panorama. Si è successivamente dedicato al reportage geografico ed etnografico viaggiando negli anni in molti paesi del mondo e pubblicando servizi su numerose riviste italiane e straniere.
Ci presenterà il progetto “GRANDE GUERRA BIANCA” a cui ha lavorato negli ultimi quattro anni e da cui  è stato realizzato un libro fotografico.
“Le tracce di guerra sono sempre visibili nelle fotografie che ho scattato, e che hanno un valore documentario unico perché illustrano situazioni attuali che potrebbero un giorno scomparire definitivamente, cancellate dalle forze della natura. È quindi importantissimo che oggi, nell’ultimo anno del Centenario della Prima Guerra Mondiale, le mie fotografie siano “fissate” nelle pagine di questo libro rivolto a tutti gli appassionati di montagna e di storia”.

L' autore
error: Content is protected !!