Circolo Fotografico Milanese

Fondato nel 1930

BFI Benemerito della Fotografia Italiana
EFI Encomiabile della Fotografia Italiana

Affiliato alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche  FIAF

By :
Comment : 0

PROGRAMMA SERATE SETTEMBRE OTTOBRE 2018

PROGRAMMA SERATE
  • 24 SETTEMBRE: Riapertura Circolo: Scambio di una foto tra i soci. Portate una fotografia delle vostre vacanze, formato massimo cm 30×20, scrivete sul retro il vostro nome e una didascalia e mettetela in una busta: nel corso della serata saranno scambiate casualmente tra noi. Visione e commento dei progetti fotografici delle vacanze.
  • 1 OTTOBRE: Assemblea dei soci per visione e approvazione proposta nuovo statuto CFM. Vista l’importanza dell’argomento, chiediamo ai soci la massima partecipazione o, in caso di impedimento, il conferimento di delega ad altro socio.
  • 8 OTTOBRE: Serata libera tra i soci. Condivisione di idee per lo sviluppo dei programmi futuri e di progetti fotografici da realizzare in comune, visione immagini.
  • 15 OTTOBRE :Documentario sull’opera di Mauro Galligani – a cura di Lorenzo De Francesco. La visione ha lo scopo di prepararci all’incontro con uno dei più grandi autori della fotografia contemporanea – Mauro Galligani – previsto per la settimana successiva. La proiezione, della durata di circa un’ora, è stata realizzata dal socio Lorenzo De Francesco, direttore dipartimento Multimediale FIAF.  Nel documentario tutta l’opera di Mauro viene presentata attraverso interviste autorevoli con personaggi del calibro di Enrico Deaglio (scrittore e giornalista), Gianni Mura (giornalista di Repubblica), Enrico Donelli (docente, già direttore di testate televisive e giornalistiche), Giorgio Lotti (fotoreporter di Epoca), con la visione di più di 500 fotografie e 100 video interviste.
  • 22 OTTOBRE: Serata ospite: Mauro Galligani. Ecco una breve biografia:
    Mauro Galligani nasce a Farnetella, comune di Sinalunga (SI). Trasferitosi a Roma, frequenta la Scuola di Cinematografia, al termine della quale diviene direttore della fotografia. La storia del cinema e i maestri del neorealismo formano la qualità filmica dei suoi reportage. Nel 1964 viene assunto come fotoreporter dal quotidiano Il Giorno, entrando così a contatto con la migliore scuola di giornalismo italiano, che da allora segna la coerenza e lo stile di ogni suo servizio. Nel 1971 passa alla Mondadori. Dal 1975 al 1997 lavora per Epoca, non solo come fotografo ma anche come picture editor. È qui che vive il periodo d’oro del fotogiornalismo, in una delle più prestigiose redazioni al mondo. Per questa testata, Mauro Galligani segue i grandi avvenimenti della cronaca internazionale, dalle guerre in America Centrale, in Africa e in Medio Oriente, alla vita nell’Unione Sovietica, paese di cui segue da trent’anni ogni cambiamento. Dopo la chiusura di questo storico settimanale, il 25 gennaio del 1997, continua a svolgere la propria attività come freelance. Ha collaborato con alcune delle più importanti testate al mondo, fra le quali Life magazine.
  • 29 OTTOBRE: Serata soci: Matteo Garzonio e Roberto Rognoni
    Seguiranno dettagli e descrizione dei progetti presentati.

L' autore
error: Content is protected !!